Accesso utente

Ritratto di GeminiArles

capita a volte di fermarsi, di smettere di cercare...
capita a volte di stare lì fermo a guardare, con lo stesso stupore di un bambino che per la prima volta vede il mare...
capita a volte che quello che era nascosto sotto uno spesso strato di neve  riemerga... come adesso che il sole riscalda la fredda aria e scioglie quel ghiaccio dal cuore...
capita a volte di apprezzare piccoli sprazzi di felicità...serenità che arriva in un momento quasi inaspettato, come lo scoppio dei fuochi d'artificio quando vedi le luci in lontananza...
capita che magari è merito anche di quella manica in cui tu sei l'asso ben nascosto...
capita che la primevare è già nell'aria nonostante la neve di questi giorni...
capita che ti rivedo ancora e mi accorgo che alla fine nulla è cambiato...
capita che passo meno tempo fuori casa e mi accorgo di quanto sia vermante bello guardare il mio giardino dalla finestra del piano di sopra...
capita che ho voglia di vederti, di abbracciarti, di stare davanti ad un camino accesso a bere tisane calde, uno davanti all'altro, a parlare guardandoci negli occhi...ridere, sfiorarsi, come due vecchi amici che ne hanno passate tante ma che si amano sempre come il primo giorno anche se in realtà sanno che non possono cambiare le cose...
capita che ripenso a quando dico: "lo sai vero?" e mi sento rispondere in modo più o meno evasivo ma in fondo la risposta è "si lo so, ed anche io..."
capita che un pensiero mi ruba un sorriso e mi piace quando la gente mi guarda con aria interrogativa come a chiedermi:"che hai da ridere?"...
capita che ho voglia di scrivere su un cazzo di blog...
capita che non mi preoccupo di quello che poi gli altri penseranno, ma capita anche il contrario...
capita che mi capita di accettarmi (a volte) per quello che sono, e mi sento sereno...
capita che la neve si scioglie, e lo fa con una eleganza in grado di stupire chi ha il tempo di fermarsi ad osservare...i raggi del sole che si riflettono, il bianco che diventa trasparente...io che mi prendo una pausa e resto lì, fermo...ad osservare...
capita che torno a cercarti, SEMPRE!