Accesso utente

Ritratto di GeminiArles

Quando ti siedi al tavolo da gioco, sai che puoi vincere, sai che puoi perdere, giocare è solo una tua decisione e nel caso la sorte non sia dalla tua parte, non puoi fare altro che pagare i tuoi debiti prima di abbandonare il tavolo...a volte pagare non è poi così male come si potrebbe pensare!
Hey Gemini ma non avevi detto che non ci avresti più fracassato con i tuoi blog, con i tuoi demoni, le tue stronzate? Arles taci e lasciami fare, sai perchè siamo qui no?c'eri anche tu l'altro giorno te lo sei già dimenticato? dimenticato? e come potrei!!
già come potremmo? senti ma lo hai notato anche tu? e come no!? certo! li ho visti anche io tutti quei pezzi di cuore legati con lo spago, attaccati con dei cerotti, un pezzo di garza lì, tre punti da quella parte, un bel giro di scotch lì sotto, spago, bottoni, fili intrecciati...già sembrava una lattina stretta tra le mani...acciaccato...però hai visto batte ancora, non cede, magari si inchioda un po' ma batte!!!
Già, chissà quante ore passate davanti a quella finestra con la sua tazza di thè tra le mani a fissare un orizzonte che conosce bene, sentendo dentro un vuoto, quel vuoto che ti assale quando in realtà non puoi cambiare le cose che stanno accadendo intorno a te..quante lacrime su quel viso, su quelle guance pronunciate che mi e che ci piacciono tanto...è bella anche con quel suo dolore, quello che spinge giù e che piano piano si abituerà ad avere lì...ma che non la metterà KO...nulla può farlo...
certo è bella, cazzo se lo è...anche in quel contrasto, un sorriso sulle labbra ed un dolore nascosto dentro agli occhi...però...però non è cambiato nulla, sa che può ancora giocare un infinità di partite a poker con quell'asso sempre nascosto nel polso..sempre...
sarebbe stato bello se ci fossimo abbracciati, bello...sarebbe stato come un discorso lungo mesi che non avrebbe avuto bisogno di nessuna parola, bastava un abbraccio, e tutto sarebbe stato chiaro, tutto, senza bisogno di nulla...e si probabilmente saremmo finiti per fare colazione insieme, il giorno dopo. 
Arles ma hai notato che dopo ogni inverno c'è sempre una primavera? Gemini mi preocccupi più del solito...si Arles la primavera, rinascita, nuovi fiori, nuovi frutti...ma le stesse solide radici!!! ok senti pollice verde pensi di aver finito con le tue solite stronzate???
finito? ho appena cominciato! sai che tidico? Al galoppo bello! al galoppo!!!