Accesso utente

Ritratto di GeminiArles

di nuovo seduto a guardare il paesaggio scorrere veloce furi dal vetro, cuffie nelle orecchie, seleziono la mia play list da viaggio, ho voglia di pensare.....qualcosa si è chiarito rispetto a ieri.....vuoi vedere che sto imparando ad accettare i cambiamenti???....cerco di mettere in pratica i buoni propositi per l'anno nuovo, lunedì di nuovo piscina, da oggi riprendo a leggere libri, credo che devo passare meno tempo qui e dedicarmi più alla mia vita fuori da qui, ma ho delle cose che non voglio e non posso abbandonare, forse dovrei allentare un po' la presa, forse no dovrei insistere.....c'ho pensato, era la mia idea di rientro che era sbagliata, mi aspettavo forse cose che non avrei dovuto, del resto per me è così scontato essere felice di rivedere qualcuno che mi è mancato, ma ognuno è fatto a modo suo, dovresti saperlo Gemini, vero Arles..le assenze dalla chat fanno si che le cose mutino rapidamente, chi stava male trova il modo di stare meglio (per fortuna) chi stava bene forse ora sta male.....le cose cambiano, almeno alcune....ma nel cambiamento qualcosa rimane immutato, la mia voglia di incollare gli occhi ai suoi.....lei, chissà cosa sono ora io per lei?...chissà cosa posso offrire io, poco troppo poco rispetto a quello che dovrebbe avere.....ho voglia di scriverle una mail ma stavolta non sono dove....se la leggerà....arrivo alla mia fermata, la musica scorre a volume alto nelle cuffie, è freddo, il mio respiro fa una nuvoletta di vapore.....tutto intorno a me sembra procedere lentamente mentre i miei passi scorrono veloci, schiena dritta, passo sicuro di chi ha preso una decisione, il punto è ma che cazzo ho deciso?? Arles tu lo sai? Gemini No! ma tranquillo vedrai che andrà tutto bene...e tu come lo sai? non lo so ! e allora? allora cammina che chi si ferma è perduto......metto i guanti, e mi stringo nelle spalle, mani in tasca.....alzo il volume...ogggi scelgo, scelgo di essere felice.....non è il 2017 che da solo potrà migliore la mia vita...sono io che devo farlo.....hei tu, ti adoro come il primo giorno.....